presidente sm round

PIZZA FOCUS:La pizza è scienza e non fantascienza

Per questo che oramai da più di 20 anni continuo a sperimentare nuovi prodotti e a dare consigli tecnici alle aziende che hanno fiducia in me. Con questa rubrica voglio metere a fuoco con voi le mie esperienze su metodi, tecnologie e prodotti del mondo Pizza dopo averli provati con il mio staff nei laboratori API e nei nostri locali associati. Provateli anche Voi, mi farà piacere sapere quello che ne pensate.

Angelo Iezzi

 

Bell'idea

Vota questo articolo
(2 Voti)

Ho incontrato e provato un’azienda giovane con una buona idea che trovo molto interessante e utile

Per risolvere un problema che sempre più spesso troviamo nelle nostre serate ho trovato la possibilità di offrire ai clienti che soffrono di particolari intolleranze come ad esempio l’intolleranza al glutine un prodotto sicuro preparato in modo gustoso e professionale.

Si chiama GSG Lab (Gastronomia Senza Glutine) mi hanno proposto una vasta scelta di prodotti realizzati per soddisfare anche i clienti che hanno problemi con alcuni ingredienti, come i celiaci, o per chi ha intolleranze di vario tipo. Ho provato diverse specialità presentate nel loro catalogo tra cui la Parmigiana di melanzane, vari dessert ma principalmente ho apprezzato le loro pizze senza glutine.pizza in busta 2

Devo dire che tutti i prodotti e in particolare la pizza sono giusti, equilibrati e piacciono ma quello che trovo molto interessante è il packaging che usano per confezionare i loro prodotti.

Un’idea semplice e vincente “Cook in pack” una busta fatta di un materiale ad alta resistenza al calore che permette di finire la cottura mettendo direttamente nel forno l’intera porzione ancora imbustata. Con il grande vantaggio di avere un rischio di contaminazione uguale a zero senza dover affrontare ristrutturazioni, senza avere una cucina dedicata e senza organizzare uno specifico training allo staff di servizio. pizza dentro busta

In questo modo l’imballaggio non ha solo la funzione di contenitore per il trasporto e di ottimizzare il tempo di conservazione del prodotto ma consente a tutti i clienti di gustare nella massima tranquillità la loro pizza, il loro pranzo o la loro cena.

Troppo a lungo intolleranze, allergie o scelte alimentari particolari hanno costretto molte persone a rinunciare al piacere di pranzare o cenare fuori con amici è ora di offrire una soluzione sicura al problema.

Avere sempre cura di tutti i clienti è decisivo nel nostro lavoro per farlo in modo professionale è sempre più necessario provare le novità che ci rendono più facile raggiungere quest’obiettivo.

 

Buon lavoro a tutti

AJ

Fatemi sapere cosa ne pensate

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1155 volte